Dimagrire in modo naturale mantenendo il giusto peso corporeo

Secondo le ultime statistiche è stato stimato che la causa più frequente del sovrappeso è dovuta ad un cattivo regime alimentare caratterizzato da un eccessivo apporto di zuccheri e di grassi. Ma in realtà esistono anche altri motivi che possono tuttavia, favorire l’aumento del proprio peso corporeo:

 – carente attività fisica: purtroppo ancora oggi sono moltissime le persone che per pigrizia o per qualsiasi altra ragione non intraprendono nessuna attività fisica.

Non è soltanto l’ozio che fa aumentare il peso corporeo, ma anche alcuni lavori che costringono tutto il giorno a restare bloccati su una sedia.

E’ proprio in questi casi che la tensione nervosa tende a liberare nell’organismo le riserve di zuccheri. In assenza di movimento, tali zuccheri si trasformano in grassi che successivamente vengono accumulati nel tessuto adiposo;

 – eccessivo stimolo della fame: proprio in conseguenza  del metabolismo rallentato, c’è un cattivo utilizzo delle riserve energetiche;

 – disfunzioni metaboliche: oltre ad ammassare eccessive riserve di grasso, un metabolismo rallentato produce un accumulo di tossine che rendono a loro volta inefficaci i processi energetici.

 In natura esistono diversi rimedi naturali utili per dimagrire. Fra questi troviamo le erbe, che sono essenzialmente due: quella delle droghe stimolanti e quella delle droghe diuretiche.

 Nonostante i diuretici possano indurre a perdere peso corporeo, non sono considerati dei veri e propri rimedi di dimagrimento. Ma nonostante questo, l’impiego di tali erbe può essere di aiuto per eliminare le scorie metaboliche presenti nell’organismo.

 Le erbe stimolanti invece, sono caratterizzati dal caffè, dal cacao, dal té verde, dal té nero ecc.

Grazie alle loro proprietà benefiche è possibile ottenere dei buoni risultati. Ma è fondamentale non eccedere altrimenti si rischia di ottenere l’effetto contrario.