Il peso ideale durante l’adolescenza

Per molti ragazzi il periodo adolescenziale rappresenta una fase delicata , forse uno dei momenti più importanti di costruzione dell’identità. Infatti molto spesso cercano di seguire un modo di vivere che è alla moda imitando i loro idoli.

Sicuramente è normale che i ragazzi siano in perfetta forma fisica, ma è altrettanto importante a tale riguardo stare molto attenti a non strafare.

Durante l’adolescenza, il corpo ha bisogno di molte risorse energetiche, che verranno successivamente bruciate dalle attività quotidiane: sport, studio e quant’altro, richiedono tuttavia dei buoni apporti calorici da introdurre con l’alimentazione.

Ma a tale riguardo è necessario non eccedere con l’alimentazione. Questo vuol dire che i cibi assunti non devono essere troppo ricchi di zuccheri o di grassi, perchè le probabilità di andare incontro a delle patologie sono molto alte.

Ma allora qual è il peso ideale durante l’adolescenza?

Durante l’adolescenza, non esiste un calcolo del peso ideale, ma è possibile verificare lo stato di salute del proprio figlio/a attraverso delle curve della crescita. Attraverso le tabelle percentili è possibile individuare l’andamento del peso e dell’altezza.

Alla base di una buona crescita sta sicuramente una buona alimentazione caratterizzata dall’assunzione quotidiana di alimenti sani e naturali. Infatti la dieta prevede il 40% dei carboidrati, seguiti dal 30% di grassi buoni, e dal 30% di proteine.

Ma per mantenere un buon peso bisogna limitare l’apporto di sale e di condimenti troppo pesanti. E’ consigliabile diminuire il numero degli spuntini, così come il consumo di fritture, dolciumi ed insaccati.

Infine, è fondamentale inserire fra le abitudini quotidiane anche lo sport